Nato nell’ambito del progetto “Culture in loco” – “Valorizzazione della storia medioevale del territorio e animazione locale”, l’evento “Infanzia di un Re” si è svolto nel mese di luglio 2008.

La pièce teatrale, incentrata sulla figura di Federico II, è articolata in due momenti: un pre-show nel borgo, momento di iniziazione e decompressione temporale che porta il visitatore-ospite in un altro tempo, in un altro mondo, in un villaggio medievale, alla corte di Federico II,  e in una performance en plein air nel Castello di Lagopesole, che racconta la vita dell’Imperatore in maniera emozionale, rinsaldando il rapporto con una Storia che ci appartiene, consolidando la relazione emozionale con il luogo.

Lo scopo dell’evento è attraversare lo spirito dei luoghi recuperando l’identità e la memoria in piena integrazione con l’importante attrattore culturale presente sul territorio. Il castello di Lagopesole, una delle emergenze architettoniche di maggior pregio dell’area interessata, testimonia una storia antica e di rilevante interesse, non solo per la Basilicata ma per l’Italia intera, quella di Federico II di Svevia. Il progetto coniuga storia, identità e tradizione attraverso processi di animazione che contribuiscono all’esaltazione della naturale vocazione turistica dell’area. Restituendo un “teatro di vita”, l’evento mira a favorire l’acquisizione e la consapevolezza da parte della comunità locale dell’eccellenza della memoria storica concorrendo in questo modo con efficacia alla valorizzazione turistica del territorio.

 

Brochure  Evento